sabato 11 giugno 2011

Gnocchi di ricotta con sugo di peperoni e tonno



La scorsa settimana, passando nel blog di Letizia (Diario di cucina), ho visto questo sughetto. Sto cercando di imparare a cucinare e mangiare le verdure ho pensato di provarlo. I peperoni non è che mi piacciano un granchè, tuttavia qui c'è anche il tonno ed altri ingredienti, quindi ho deciso di rischiare. Va beh, ho diminuito la quantità dei peperoni e aumentato la salsa di pomodoro, ma è pur sempre meglio che non mangiarli affatto. Pian piano farò amicizia con loro.
Questo sugo mi è piaciuto talmente tanto che l'ho rifatto nel giro di pochi giorni.

Grazie Letizia!
Naturalmente per chi ama i peperoni suggerisco di seguire la ricetta originale.

Ingredienti

Per il sugo:
2 peperoni rossi
150 g di passata
1 spicchio d’aglio
2 acciughe sott’olio
1 cucchiaio di aceto di mele
1 cucchiaino raso di zucchero
1 scatoletta di tonno sott’olio (piccola di ASdoMAR)
olio extravergine di oliva

Per gli gnocchi:
450 g di ricotta mista
150 g circa di farina (dipende dalla ricotta)
75 g di parmigiano grattugiato
noce moscata
sale
pepe

Preparazione:

Sugo:
Rosola in una grande padella l'aglio con l'olio, unisci le acciughe e falle sciogliere. Aggiungi i peperoni lavati e tagliati a pezzi, quindi falli rosolare. Unisci la salsa di pomodoro e lo zucchero. Sfuma con l'aceto e fai cuocere con il coperchio per circa 20 minuti.
Gnocchi:
In una bastardella, o altro contenitore, amalgama la ricotta (se c'è liquido strizzala), il parmigiano, la farina, la noce moscata, il sale e il pepe. Quindi forma gli gnocchetti (stesso procedimento degli gnocchi di patate).
Sugo:
A fine cottura togli dal fuoco e lasciate intiepidire. Passa il sugo con il passaverdure. Aggiungi il tonno privato dell'olio e rimetti sul fuoco per altri due minuti.
Gnocchi:
Cuoci gli gnocchi in acqua bollente salata e appena vengono a galla passali nella padella dove c’è il sugo. Mescola delicatamente.

6 commenti:

  1. mi piacciono gli gnocchi con la ricotta, mai fatti, ma assaggiati SI, quindi grazie per le dosi. Il sughetto di letizia l'ho visto anch'io, gustoso eh!

    RispondiElimina
  2. Onoratissima della fiducia accordatami:)
    Adesso sono io che ti seguo e li provo con gli gnocchi, che tra l'altro adoro.

    Buona serata cara.

    RispondiElimina
  3. Mi mancano quelli con la ricotta li devo proprio fare, ti sono venuti benissimo e quel sughetto cremoso dev'essere di un buono... anche io ho fatto una salsa con i peperoni ma diversa da questa, temo che per la mia ci devi fare un pò più amicizia con i peperoni ;)) Un bacio grande!!!

    RispondiElimina
  4. quando vedo piatti come questi mi sciolgo proprio! immagino la morbidezza dello gnocco e il sapore del sughetto!
    delizioso!

    RispondiElimina
  5. ♥ Grazie Cinzia, spero vi piacciano come sono piaciuti a noi!

    ♥ Letizia grazie a te! Non sapevo fosse tanto buono questo sugo :-*

    ♥ Ciao Sara! Gli gnocchi alla ricotta sono anche più veloci da fare. Nella ricetta di Cristina Lunardini non ci sono neppure le uova, quindi leggeri e delicati. Pian piano amerò spassionatamente anche i peperoni ;)

    ♥ Esatto Erica, è un piatto delizioso grazie a Letizia e Cristina :)

    RispondiElimina
  6. Un delizia questi gnocchi, ciao

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato il tuo tempo!

Pin It button on image hover