domenica 8 marzo 2015

Zuppa inglese con ciambella romagnola


Se la ciambella romagnola è stranamente avanzata e magari è lì da qualche giorno, beh … non tutti i mali vengono per nuocere. Ma vale la pena farla comunque, magari qualche giorno prima e tenerne da parte una metà per preparare la zuppa inglese. Se hai il microonde sarà anche super veloce! Naturalmente puoi cuocerla nel metodo tradizionale usando gli stessi ingredienti.
Ho usato una terrina di vetro grande, ma se vuoi puoi fare una versione monodose con le coppette, o i bicchieri... l'importante è che sia un materiale trasparente così si vedono gli strati.

Ingredienti per 6 persone:

50 g di cioccolato fondente
Liquore Alchermes


Preparazione:

Appena la crema è pronta ed è ancora calda, taglia a fette la ciambella. Adagia le fette in una terrina di vetro. Bagnale con il liquore. Versa metà della crema. Per fare lo strato al cioccolato mettilo subito nella crema, lascia che si sciolga, quindi mescola bene con una frusta.
Adagia un altro strato di fette di ciambella. Bagnale con il liquore, versa la crema di cioccolato.
Copri con una pellicola a cotatto per evitare che si formi la pellicina.
Metti in frigo e tira fuori la zuppa inglese mezz'ora prima di servirla.

4 commenti:

  1. Risposte
    1. Già, noi siamo in tre e ce la siamo finita! Per me la zuppa inglese col la ciambella romagnola tutta la vita! :P
      Grazie Lara :)

      Elimina
  2. un "per caso" che capita di rado in tutte le case...ma se capita ^_^ caspita che delizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, anche perchè la ciambella romagnola è difficile che resista tre giorni. Infatti io ne faccio due, così riesco a farlo "capitare"!
      Grazie Controtutti :)

      Elimina

Grazie per avermi dedicato il tuo tempo!

Pin It button on image hover