domenica 7 dicembre 2014

Lemon curd ed Orange curd



Me li ha messi  in testa Giada, una giovane amica. Anche se non sono una grande fan del burro ho superato ogni resistenza e dopo il primo orange curd, spazzolato in un batter di ciglia, ho fatto anche il lemon curd.
Sono buonissime cremine! Per ora le ho provate a colazione, spalmate sulle fette biscottate.
Mi raccomando che il burro sia molto buono. Per quanto mi riguarda ho tolto la pellicina dal tuorlo, ma non è obbligatorio. Nella ricetta originale non c'è, ma un pizzico di sale ci sta bene!

Ingredienti:

lemon curd

4 uova medie
130 g di zucchero di canna grezzo chiaro (oppure semolato)
80 ml di succo di limone (circa 2-3 limoni)
4 g di scorza grattugiata di limone non trattato
60 g di burro di centrifuga
un pizzico di sale rosa o di Cervia

orange curd

4 uova medie
100 g di zucchero di canna grezzo chiaro (oppure semolato)
80 ml di succo di arance (circa 2 arance)
4 g di scorza grattugiata di arancia non trattato
60 g di burro di centrifuga
un pizzico di sale rosa o di Cervia




Preparazione:

In una ciotola, o pentola, in acciaio inox posta sopra una casseruola di acqua bollente (deve bollire ma non troppo), sbatti insieme le uova, lo zucchero, il sale e il succo di limone fino ad amalgamare bene gli ingredienti. Cuoci, mescolando continuamente (per impedirgli di  cagliare), fino a quando il composto diventa denso come una salsa olandese. Questo richiederà circa 15 minuti. Togli dal fuoco, taglia il burro a pezzetti e mescolalo nella cremina, fino a quando si sarà sciolto. Aggiungi  la scorza, metti in un vasetto di vetro e lascia raffreddare. Metti in frigo dove continuerà a ispessirsi.  Conserva in frigorifero per una settimana al massimo.

In caso ti servisse una versione più compatta aggiungi un cucchiaio di maizena agli ingredienti.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per avermi dedicato il tuo tempo!

Pin It button on image hover