sabato 8 novembre 2014

Focaccia ripiena di stracchino


Era da un po’ che volevo provarla perché mi incuriosiva… è piaciuta a tutti tanto è che la rifaccio la prossima settimana con una spalmata di pesto genovese!

Ingredienti

400 g di farina 0 setacciata
100 g di farina di semola rimacinata
3 g di lievito di birra disidratato o 15 g di lievito madre secco
300 g circa di acqua
1 cucchiaio di olio extra-vergine di oliva italiano
1 cucchiaino di sale (rosa dell’Himalaya oppure integrale)

Per il ripieno 

400 g circa di stracchino fresco non maturo

Preparazione

Il giorno prima miscela le farine con il lievito, unisci l’acqua e impasta qualche minuto, quindi aggiungi il sale: impasta bene. Infine l’olio … continua ad impastare.
Metti l’impasto in un contenitore unto di olio e chiudi con pellicola trasparente. Fai riposare per mezz’ora a temperatura ambiente poi metti in frigo per 24 ore.
La mattina dopo dividi l’impasto in due parti uguali e lascia lievitare a temperatura ambiente per almeno 5 ore. 
Nel pomeriggio tira l’impasto con il matterello e adagialo nella teglia unta di olio. 
Distribuisci lo stracchino usando un cucchiaino. Copri con il secondo impasto tirato con il mattarello, chiudi il bordo e lascia lievitare. Condisci la superficie della focaccia con olio e sale grosso, fai dei taglietti qua e là e inforna a 230°C per 15 minuti o fino a che avrà un bel colore dorato.

2 commenti:

  1. Posso prenotarmi per quella spalmata col pesto genovese. Doppia porzione grazie ;-)

    bacioni
    letizia

    RispondiElimina
  2. Aggiungo un posto a tavola!

    Notte serena Letizia! :)

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato il tuo tempo!

Pin It button on image hover