mercoledì 2 luglio 2014

Torta leggera con carote e ananas


Nonostante non ci siano uova, burro, latte, non è affatto male, anzi!  La Torta all’acqua nel web è molto conosciuta, ma io l’ho scoperta da poco e non so chi sia l’artefice. La versione base ha pochi ingredienti (acqua, farina, zucchero, olio, aroma, lievito), ma il bello di questo dolce è che si possono sostituire o aggiungere altri ingredienti. Ad esempio, la prossima volta metto 2 cucchiai di cacao al posto di 2 cucchiai di farina, le pere e magari il cocco. Si potrebbe aggiungere del cioccolato fondente, l’uvetta passita… insomma c’è da divertirsi molto, anche nella forma!

Ingredienti per uno stampo di 18/20 cm.

250 g di liquido senza zuccheri aggiunti (succo d’ananas, succo di limone e acqua, succo d’arancia, acqua)
120 g di farina tipo 0 (ho usato quella di farro, ma va bene qualsiasi altra farina per dolci)
100 g di farina tipo 00 (oppure farina di cocco, farina di mandorle, nocciole …)
150 g di zucchero di canna grezzo (ho usato l’eritritolo)
30-50 g di olio (ho usato E.V.O. delicato, ma va bene anche quello di riso o di semi)
2 carote medie grattugiate
fette d’ananas con liquido al naturale (oppure altra frutta non sciroppata, come pesche, mele, pere, ciliegie, fragole)
aroma o spezie a piacere (semi di vaniglia, agrume non trattato grattugiato, zenzero)
1 bustina di lievito per dolci setacciato

Preparazione:

Accendi  il forno a 180 °C.
Bagna e strizza della carta da forno per farla aderire bene allo stampo. Adagia le fette d’ananas, quelle che avanzano tagliale a pezzetti. In una terrina miscela gli ingredienti secchi. Aggiungi il liquido da te scelto (nel mio caso succo naturale d’ananas), mescola bene, quindi unisci l’olio. Aggiungi le carote grattugiate e l’ananas a pezzetti, infine il lievito chimico setacciato. Amalgama e versa nello stampo rivestito di carta da forno.
Cuoci per 30- 40 minuti, dipende dal forno. Dopo 5 minuti sforna il dolce e lascialo raffreddare.

8 commenti:

  1. Uh che meraviglia ed è anche senza uova e burro fantastica!! Da fare al più presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lara! Nonostante i "senza" resta un dolce goloso :)

      Elimina
  2. sai che qualche giorno fa ho appunto visto una versione di torta all'acqua e stavo giusto pensando di provarla? mi ispira un sacco anche la tua versione :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice! Con la frutta e verdura (si potrebbe usare anche la zucchina chiara) è una versione estiva... molto leggera. La prossima volta la carico un po' con il cacao o pezzi di cioccolata... comunque sia la versione: divertiti!

      Elimina
  3. Mi piace un casino questa torta! Nonostante sia piena di "senza", sembra proprio ricchissima!
    Originale senz'altro arricchirla con le carote e la frutta per donarli comunque golosità.
    E poi tutto al naturale, senza zuccheri aggiunti, uau! La salvo!
    (credo che la farina di cocco ci stia davvero benissimo, sì u.u)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Peanut soprattutto per l'entusiasmo! Farina di cocco e cacao o pezzi di cioccolato fondente anche meglio! ;)

      Elimina
  4. Una sana delizia! Ne ho anch'io altre versioni in archivio...
    Tu sei riuscita a rendere golosissima una torta "senza".
    L'uso dell'eritritolo mi incuriosisce tantissimo... Da provare ;)
    Ciao Barbara ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara! ♡
      Eh si è una torta multi-versione. Al più presto la rifaccio con il cacao!!!
      L'eritritolo costa un botto, ma io lo uso solo per le torte di mio padre goloso, ma diabetico.
      Spero che scenda di prezzo!!!

      Elimina

Grazie per avermi dedicato il tuo tempo!

Pin It button on image hover