giovedì 8 maggio 2014

Riso rosso thay integrale con verdure saltate


Spesso vado all' Altromercato per acquistare zucchero di canna grezzo, cioccolata fondente, spezie, eccetera. Tempo fa ho visto la scatola di questo riso rosso thay integrale e mi ha incuriosita molto, quindi ho pensato di provarlo, accostandolo ad una dadolata di verdure miste. E' piaciuto molto a tutti! Interessante anche perchè si può fare in anticipo e mangiarlo tiepido o scaldato. E' ricco di fibre e di sostanze nutritive e una volta cotto si conserva per più giorni.
Nella fotografia il riso e le verdure sono separate per mostrarti meglio il colore del cereale, ma subito dopo lo scatto ho mescolato gli ingredienti in modo che si "conoscessero".
La salsa di soia ci sta bene, ma non è fondamentale. Puoi usare il sale. Ci starebbero bene anche le spezie come lo zenzero, la curcuma, il curry, la paprika...
Nella scatola c'è scritto di cuocerlo per 30-35 minuti, ma io l'ho provato dopo 25 minuti e per me era cotto... occhio quindi!

Ingredienti per 4 persone:

280-300 g di riso rosso thay
1 porro
1 costa di sedano
2 carote
1 peperone rosso
1 melanzana
1 zucchina chiara
4 funghi champignon
1 foglia di salvia
4 foglie di basilico
1 spicchio di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco senza alcool facendolo bollire per 5 minuti
sale rosa dell'Himalaya (o quello che c'è in casa)
Salsa di soia Shoyu (o quella che c'è in casa)
olio extravergine di oliva italiano
1 foglia di salvia
4 foglie di basilico
spezie a scelta facoltative

Preparazione:

Lessa il riso (io 25 munuti), scolalo bene e tienilo da parte in una ciotola capiente.
Lava il porro. Taglialo a rondelle e mettilo a stufare in una capiente pentola antiaderente con un filo d'olio, l'aglio, un cucchiaio di salsa di soia e di acqua.
Lava il sedano e le carote e taglia a dadini, quindi uniscili al porro.
Lava il resto delle verdure riducendole a dadini, tenendo separata la zucchina, che avrà una cottura minore. Unisci quindi la dadolata alle verdure che sono già in padella insieme alla salvia e basilico. Dopo 1 minuto metti il vino e lascia cuocere per circa 10 minuti (dipende dalla grossezza dei dadini). Aggiungi la zucchina, poco sale e termina la cottura.
Elimina l'aglio e la salvia.
Unisci le verdure al riso lessato, aggiungi l'olio e aggiusta di sale usando la salsa di soia e le spezie se ti piacciono. Mescola molto bene.

4 commenti:

  1. Bel piatto! Mi hai fatto venire voglia di riso rosso :-)

    Come risi "esotici" a me piace molto il Jasmin Thai (solidal Coop) e il Long & Wild. Se non li conosci già e hai un Ipercoop vicina te li consiglio! ;-)

    RispondiElimina
  2. Grazie Cristina! Il Jasmin Thai è il mio riso preferito (per ora) perché ha un profumo delizioso!
    Ho appena visto che esiste anche in versione integrale che per me sarebbe meglio. Spero di trovarlo nella mia zona.
    Per quanto riguarda il Long & Wild (immagino tu ti riferisca a questo: http://www.ciao.it/Coop_Riso__Opinione_550280 ) non lo conosco ancora, ma sono interessata a provarlo. Grazie per la dritta!

    RispondiElimina
  3. Curioso questo riso rosso.. mi piacerebbe assaggiarlo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ach'io l'avevo trovato curioso... se ti piace evocare un po' di orientale nella tua cucina è adattissimo! La prossima volta lo faccio con peperoni e gamberi...

      Elimina

Grazie per avermi dedicato il tuo tempo!

Pin It button on image hover