giovedì 17 marzo 2011

Focaccia con le cipolle


Ci siamo... oggi si festeggia il 150° Anniversario dell'unità d'Italia.
Qualche giorno fa sono andata in un negozio che vende articoli per militari ed ho acquistato una bellissima bandiera. Mentre pagavo ho chiesto  « Ma è firmata dal Presidente dalla Repubblica? »... Certo, una bandiera così ben rifinita non l'avevo mai vista, ma ammazza che cifra, manco fosse di seta pura cucita con filo d'argento!
Svolazza fuori dalla terrazza e ci resterà una settimana... minimo!
Mia nipote ci ha regalato una bellissima coccarda fatta con le sue manine d'oro. L'abbiamo attaccata alla porta d'ingresso.

E adesso  una buonissima focaccia con la regina della cucina: la cipolla!
A me non piaceva fino a qualche tempo fa... mi dava fastidio anche l'odore.
Poi, non so come sia successo, ho iniziato ad amarla... la metterei ovunque! Quando entro in un luogo dove la cipolla sta cuocendo, mi fermo, chiudo gli occhi e inspiro come se fosse il più inebriante dei profumi.



Ingredienti:

200 g di farina Manitoba
300 g di farina “00”
275 g di acqua minerale naturale tiepida
25 g di olio extra-vergine di oliva
20 g di lievito madre secco oppure 17 grammi di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di malto d'orzo ( o miele d'acacia)
10 g di sale

In superficie:
2 cucchiai di acqua
2 cucchiai di olio extra-vergine di oliva
sale grosso (rosa dell'Himalaya se vuoi)
4 cipolle medie tagliate a fettine e stufate in padella antiaderente con un filo d'olio

Prerarazione:

Inizia preparando il lievitino.
In una ciotolina di vetro miscela il lievito madre con 50 grammi di  farina e sciogli  in 100 grammi di acqua tiepida e lascia lievitare fino al raddoppio.
Se invece usi il lievito di birra scioglilo in 100 grammi di acqua tiepida, quindi aggiungi 50 grammi di farina.
Disponi le farine ben mescolate a fontana.
Aggiungi il malto (oppure il miele o lo zucchero), il lievitino, l’olio e, un po’ alla volta, l’acqua tiepida.
Impasta e lavora velocemente fino a quando raggiunge elasticità ed è piuttosto molliccio.
Aggiungi il sale e impasta ancora.
Metti in una ciotola unta di olio e copri con un tovagliolo.
Lascia lievitare in luogo tiepido, ma non sul termosifone e lontano da correnti d’aria per 6 ore.
Adagia l’impasto in una teglia unta di olio extravergine di oliva e stendila con le mani (bagnale se è necessario) e tirala in modo che raggiunga uno spessore di un centimetro abbondante.
Lascia lievitare per un'ora nel forno spento con la luce accesa.
Tira fuori la teglia. Cospargi di sale grosso.
Emulsiona l’olio con l’acqua e distribuisci su tutta la focaccia.
Affonda la punta delle dita nella pasta, formando su tutta la superficie delle impronte.
Lascia raddoppiare l’impasto dentro il forno spento. Intanto stufa le cipolle.
Tira fuori la teglia e accendi il forno a 200° statico.
Distribuisci le cipolle.
Il forno dev'essere ben caldo prima di metterci la focaccia.
Metti in forno per 30 minuti circa.
Dopodiché estrai la focaccia dal forno.



Con questa ricetta partecipo al contest:


6 commenti:

  1. Ho sempre adorato la cipolla usata in grandi quantità da mia madre perciò questa focaccia cipollosa mi manda letteralmente in estasi. Il massimo sarebbe cantare a squarciagola l'inno, mentre si assapora questa delizia ;-)

    RispondiElimina
  2. buona la focaccia alle cipolle!!

    ti lascio l'invito per il nostro contest, se ti va...

    http://mezzalunaricette.blogspot.com/2011/03/homemade-is-better-il-nostro-1-mega.html

    buona giornata :)

    RispondiElimina
  3. Anch'io adoro la cipolla, le metto su tutto... questa focaccia è un vero inno all'italia, è venuta un incanto, quei granelli di sale sono spettacolari... =)) Un bacione!

    RispondiElimina
  4. focaccia sicuramente deliziosa :)

    RispondiElimina
  5. La focaccia alle cipolle è un mito! Complimenti ti è venuta molto bene!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  6. GRAZIE per questa bella ricetta... scusa ma sono riuscita ad inserirla nella raccolta soltanto oggi... grazie ancora per averla postata... mi fa venire l'acquolina in bocca... in bocca al lupo

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato il tuo tempo!

Pin It button on image hover