sabato 13 novembre 2010

Canestrelli liguri alle nocciole

Questa è una ricetta favolosa di Minnie67. L'avevo vista circa un anno fa e mi aveva incuriosita, quindi l'ho tenuta da parte.
Una piccola variante: ho diminuito la quantità di farina per poter aggiungere le nocciole che ci stanno proprio bene.
Ora è molto tardi, ma domani mattina aggiungo la foto.
Intanto metto la fotografia del tramonto che ho visto dalla mia terrazza. Se clicchi sopra la vedi più grande.
Spettacolare!

Ecco i Canestrelli liguri







Ingredienti per 60 biscotti

300 g di burro a temperatura ambiente a tocchetti
250 g di fecola o maizena
170 g di farina
125 g di zucchero a velo
80 g di nocciole pelate
5 tuorli d’uovo sodi
2 g di sale

I semi del baccello di vaniglia

Preparazione:

Passa al setaccio i tuorli d’uovo sodi.
Trita finemente le nocciole con 3 cucchiaiate dei 125 grammi di zucchero a velo.
Setaccia la farina con la fecola. Unisci anche le nocciole tritate.
Forma una fontana, aggiungi i tuorli sodi setacciati, il burro morbido a tocchetti, lo zucchero a velo, i semi di vaniglia e il sale.
Con una spatola aprila e separala, strisciandola sul tavolo. Non ammassarla ma separala continuamente finché la farina sarà stata assorbita. Sempre con la spatola compattala premendola sul tavolo, dividila a metà e sovrapponila, compattala di nuovo, poi dividila per altre 2-3 volte. Non la menare!
Fai rotolare l’impasto sulla spianatoia aiutandoti con il palmo della mano. Non stringerla nel pugno ed evita di impastare.
Avvolgi il panetto nella pellicola e mettilo in frigo per almeno un’ ora.
Quando tirerai fuori l'impasto dal frigo, sarà piuttosto duro. Dai dei colpi con il mattarello fino ad appiattirlo per quanto possibile. A questo punto è pronto per essere utilizzato.
Stendilo dello spessore di 1 centimetro. Per facilitare l’operazione metti l’impasto tra due fogli di carta da forno.
Ritaglia dei fiorellini con lo stampino. Per il buco centrale puoi usare un levatorsoli per le mele. Disponili nelle placche.
Cuoci una placca alla volta a 170° per 20 minuti (forno statico).
Lasciali raffreddare quindi spolverali con zucchero a velo.

6 commenti:

  1. che meraviglia la foto del tramonto *_*

    RispondiElimina
  2. Buongiorno per tutto il giorno Serena!
    Ringrazio il tramonto da parte tua :o) Mi capita spesso di vedere le nuvole con questi colori, ma questa volta è il colore del cielo che mi ha particolarmente incantata... era proprio spettacolare!

    RispondiElimina
  3. oooooooooh e ora pure i canestrelli *_* bellissimiii *_*

    (io adoro i tramonti :))

    RispondiElimina
  4. Grazie Serena :o)!
    Tutto merito di Minnie67.
    Andrò a farle i complimenti perchè i suoi canestrelli liguri sono strepitosi!

    RispondiElimina
  5. cavoli le tue foto sono favolose. Oggi ho fatto anche io i canestrelli, ma senza le nocciole. mi sa che i tuoi sono mooolto mooolto piu buoni ^_^

    RispondiElimina
  6. Cavoli anche la fotografia dei tuoi Canestrelli è bellissimaaaa! ;;) Per quanto riguarda la ricetta non è merito mio... ho solo aggiunto le nocciole perchè a me piace tanto la frutta secca nei biscotti :D ... sono golosa! ;)

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato il tuo tempo!

Pin It button on image hover