domenica 27 giugno 2010

Grissini stirati torinesi al cioccolato, ma non solo...

La ricetta base dei grissini torinesi è delle Sorelle Simili. Sfiziosissimi!
Qui sono stati adattati per trasformarli in grissini al cioccolato che piacciono tanto a tutte le età. Ma non solo, infatti troverai in seguito diverse varianti. Scegli tu i tuoi “preferiti”!

Ingredienti:

500 g di farina “0”
250- 280 g di acqua (dipende dalla farina)
15 g di lievito di birra
50 g di olio d'oliva
1 cucchiaino raso di malto d'orzo (si trova in erboristeria, oppure usa il miele d’acacia)
8 g di sale (un cucchiaino colmo)
150 g di gocce di cioccolato fondente
farina di semola di grano duro
altro olio per pennellare

Preparazione:

Metti le gocce di cioccolato in frigorifero. Sciogli il lievito e il malto d’orzo in 200 g di acqua. Fai la fontana con la farina, metti al centro il lievito e il malto d'orzo sciolti, l’olio e l’acqua necessaria.

L’impasto non dev’essere troppo morbido. Amalgama, quindi aggiungi il sale. Batti vigorosamente l’impasto per 8-10 minuti. Aggiungi le gocce di cioccolato e impasta brevemente per non scioglierle.
Fai un filone e stendilo in un rettangolo circa 30×10 centimetri, mantenendo la forma il più regolare possibile. Appoggialo su uno strato di semola di grano duro; pennella abbondantemente con olio d’oliva la superficie ed anche i lati e cospargi tutto con altra semola.
Copri a campana e fai lievitare 60 minuti.
Accendi il forno a 200°.
Con un coltello a lama alta taglia dal lato corto, perché poi dovranno essere “stirati”, dei bastoncini larghi circa un dito, senza smuovere troppo la pasta afferrali al centro con le dita e assottigliali, tirandoli delicatamente e spostando nello stesso tempo le dita verso l’esterno, man mano che la pasta si assottiglia.
Disponili sulla teglia un poco distanziati e regolali con le dita per uniformare lo spessore dei grissini. Se il grissino è troppo lungo per la teglia taglialo e mettilo sulla teglia cosi com’è poichè non è possibile impastarlo di nuovo.
Metti subito in forno caldo per 18-20 minuti.

Varianti che potrai mettere al posto del cioccolato:
- 3 cucchiai di rosmarino tritato grossolanamente
- 1 Cipolla di tropea tagliata sottile

- Sesamo tostato
- Semi di papavero tostati
- Pomodori secchi tritati grossolanamente
- 150 g Mandorle a scaglie
- 150 g di noci tritate grossolanamente
- 3 cucchiai di salvia secca tritata
- 3 cucchiai di origano
- 100 g di uvetta sultanina

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per avermi dedicato il tuo tempo!

Pin It button on image hover