mercoledì 21 aprile 2010

Strozzapreti con sugo di calamari e pesto






Questa è una ricetta presentata qualche giorno fa da Elisa Panicali al Torneo delle casalinghe della Prova del cuoco. Mi ha incuriosita perchè di solito in Romagna facciamo gli strozzapreti solo con farina e acqua, mentre Elisa ci propone questa versione ricca con uova e patate... da provare!

Ingredienti:
2 patate medie lessate
2 uova piccole
500 g di farina
4 calamari puliti medi
6 Pomodorini Pachino
1 manciata abbondante di pinoli
1 mazzo di Basilico
1 mazzo di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
Olio extravergine di oliva
sale q.b.


Preparazione:
Impasta le patate lesse schiacciate con lo schiacciapatate con la farina e le uova, fino ad ottenere una pasta abbastanza soda che poi verrà lavorata con le mani per ottenere gli strozzapreti.
Taglia delle striscioline larghe circa 1,5 cm e prendine una alla volta, sfregale fra le palme delle mani senza schiacciare, per spezzarle, poi, con le dita, così da ridurle ad una lunghezza di 8-10 cm circa.
Per vedere come farli puoi cliccare qui: Strozzapreti.
Taglia a listarelle i calamari. Falli cuocere in olio ben caldo per circa 15 minuti. A metà cottura aggiungi dei pomodorini tagliati a metà e falli appassire fino ad ottenere un sugo non troppo denso.
Prepara un pesto con aglio basilico e pinoli e un po’ di sale grosso utilizzando un frullatore.
Cuoci gli strozzapreti in acqua bollente salata. Passali nella padella col sugo dei calamari, aggiungi il pesto e falli saltare a fuoco vivace per qualche istante.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per avermi dedicato il tuo tempo!

Pin It button on image hover